passate

TABUSSO. LA NATURA E IL SOGNO 

La galleria Biasutti & Biasutti presenta una mostra dedicata a Francesco Tabusso (Sesto San Giovanni 1930 - Torino 2012). Per questo nuovo appuntamento, sono state selezionate una quarantina di opere che permettono di ripercorrere gli aspetti di un’esperienza sviluppata tra l’inizio degli anni ’50 fino agli anni 2000. Di particolare interesse Giornata di vento (1957), Maria Giulia (1981), Uova nel cappello (1988), Natura morta con figura (1997), Santiago (1999).
In questo nucleo di testimonianze pittoriche si notano i paesaggi invernali e gli interni ricchi di ricordi, le nature morte e i fiabeschi racconti per immagini che uniscono un nudo femminile allo studio per Troika. Un discorso, quindi, che “esprime il clima della pittura di Tabusso tra fiaba e realtà rivisitata, natura e sogno, in una sorta di continua, inesausta, lirica definizione di una rappresentazione che - sottolinea Angelo Mistrangelo - appartiene alla cultura visiva del secondo Novecento e del nuovo Millennio. E lo spazio della tela diviene il luogo della memoria, dell’incontro con la storia, di una visione che si trasforma in volti, figure immerse nell’atmosfera, documenti di una stagione scandita dal colore, dal segno e dalla luce”.
La mostra è a cura di Angelo Mistrangelo. Apertura fino al 16 gennaio 2016.

 

 

INAUGURAZIONE: giovedì 12 novembre 2015 ore 18
DURATA: dal 12 novembre 2015 al 16 gennaio 2016
SEDE: Galleria Biasutti & Biasutti, via Bonafous 7/L, 10123 Torino
Tel. 011/8173511-8158818 Fax 011/8158818
www.biasuttiebiasutti.com e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
ORARIO: 10-12.30 – 15.30-19.30 chiuso domenica e lunedì

indietro

Biasutti & Biasutti Arte moderna e contemporanea s.r.l. P.IVA 07850810016 - Capitale sociale €10.000,00 i.v. - Iscritta al R.I. di Torino al n. 165421/99 R.E.A. della C.C.I.A. N 926697

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.