passate

Massimo Giannoni. I portolani di un neoilluminista 

Venticinque opere costituiscono il corpo di questa rassegna nella quale l'artista ritrae uno dei soggetti a lui più cari: le librerie. Chiudono questa esposizione due opere che interrompono la sequenza tematica di Giannoni: un dipinto molto grande che raffigura la città di New York vista dall'alto e uno più piccolo che traccia una nuova possibile strada avviando una serie dedicata alle farmacie. Nato a Empoli nel 1954, vive e lavora a Firenze. Catalogo in galleria.

indietro

Biasutti & Biasutti Arte moderna e contemporanea s.r.l. P.IVA 07850810016 - Capitale sociale €10.000,00 i.v. - Iscritta al R.I. di Torino al n. 165421/99 R.E.A. della C.C.I.A. N 926697

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.