La galleria, fondata nel 2000 da Attilio Biasutti e dai figli Giuseppe e Paola, presenta mostre monografiche dedicate ad artisti e movimenti del '900, italiani e stranieri. Tra le più significative quelle dedicate al gruppo di Corrente, Rosai, de Pisis, Crippa, Mondino e "Novecento", una rilettura dei maestri quali: Albers, Campigli, Carrà, Guttuso, de Chirico, Marino Marini, Severini, Sironi, e Sutherland. Nel 2007 Daniel Spoerri, nel 2008 CoBrA, nel 2009 Wifredo Lam, nel 2013 Sebastian Matta e nel 2016 Salvo. La galleria si è avvicinata al lavoro di Piero Gilardi, dando vita ad una collaborazione che ha reso possibili importanti rassegne e l'esplorazione del movimento dell'Arte Povera. La pittura informale di Piero Ruggeri e quella italiana, con una parentesi dedicata a Felice Casorati e i Sei pittori di Torino, hanno caratterizzato la proposta artistica più recente.

Biasutti & Biasutti Arte moderna e contemporanea s.r.l. P.IVA 07850810016 - Capitale sociale €10.000,00 i.v. - Iscritta al R.I. di Torino al n. 165421/99 R.E.A. della C.C.I.A. N 926697